"casa irlanda a due piani giardino"
Irlanda,  Racconti di Viaggio

Case d’Irlanda

Irlanda cosa vedere

Una delle cose che colpisce a primo impatto dell’Irlanda sono le sue casette immerse nel verde. Case di un bianco candido con giardini di un verde intenso, o case colorate con colori sgargianti, vivi, con giardino o a schiera, una attaccata all’altra.

Penso che chiunque avrebbe il desiderio di possedere una piccola e caratteristica casa irlandese. Il fascino di queste case è incredibile, soprattutto per chi non è abituato a questo tipo di edilizia.

Le case del centro dei paesi, appartamentini piccoli ma accoglienti, o residenze storiche che si trovano proprio in centro e ospitano appartamenti grandi e moderni, con porte colorate e ampie vetrate.

La tipica e colorata casa irlandese è ben diversa dalla sua corrispettiva italiana. Ciò è dovuto alla tradizione, alle necessità di natura climatica o strutturale, all’influsso britannico nello stile e nelle caratteristiche delle abitazioni. Generalmente la casa irlandese è più stretta di quella italiana. Essendo la tipica casa irlandese inserita in una struttura “a schiera”, essa si sviluppa solitamente in verticale su tre livelli. Nei paesi di provincia difficilmente superano il primo piano.

Poi abbiamo le bellissime casette singole della periferia o delle zone rurali, con giardini più o meno grandi, ma in ogni caso sempre molto ben curati.

Gli interni

Pavimenti e pareti in Irlanda solitamente si compongono di uno scheletro di legno e non di cemento e mattoni. Per questo sono molto rare le piastrelle, sostituite in genere da svariati tipi di moquette e parquet. Spesso bisogna abituarsi a questo difetto delle case irlandesi: date le pareti sottili e gli “scricchiolii” legnosi sono più rumorose.

Grande assenza nelle case o meglio nei bagni irlandesi (e non solo) è il bidet. Inoltre nella abitazioni dell’Isola di Smeraldo difficilmente troverete una vasca da bagno, il che è anche dovuto alla loro sopra citata struttura verticale.

Ricordate è fondamentale portarsi l’adattatore per poter utilizzare i nostri cavi elettrici in Irlanda. La presa di corrente irlandese è di tipo G, britannica a tre poli. Presenta tre contatti di forma rettangolare disposti a triangolo. Se poi vorrete soggiornare per più tempo in Irlanda, vi servirà assolutamente una asciugatrice. Insieme alla lavatrice nella piovosa Irlanda è quasi indispensabile averla a disposizione. Alcuni si affidano alllo stendino, come in Italia, ma se il sole non si fa vedere per qualche giorno le attese per i propri vestiti possono essere un tantino lunghe!

Lascia una risposta