"castello de haar vista esterna laghetto grande castello con molte torri e un prato verde"
Amsterdam e dintorni,  Racconti di Viaggio

Kasteel de Haar

Il castello De Haar o in olandese Kasteel de Haar è un castello in stile neogotico nel villaggio di Haarzuilens alle porte di Utrecht. Risale al XIII – XIV secolo, ma venne ricostruito come attualmente lo vediamo tra il 1892 e il 1912.

Castello De Haar

Questo castello è il più grande dei Paesi Bassi,  è circondato da un fossato e si trova in una zona ricca di boschi e laghi. Questo grande maniero un tempo era proprietà privata della famiglia van Zuylen. I suoi discendenti vi soggiornano ancora ogni anno.

Secondo la tradizione, la famiglia trascorreva il mese di settembre nel castello di De Haar. Il barone e la baronessa invitavano ospiti famosi di tutto il mondo. Grandi industriali, banchieri, artisti e stelle del cinema venivano a De Haar. Il barone e la baronessa organizzavano grandi feste e cene stravaganti, e offrivano un’eccellente ospitalità.

De Haar è il castello più grande dell’Olanda e visitarlo è una meraviglia, quasi ci si sente trasportati in un’altra era.

"castello de haar vista esterna laghetto grande castello con molte torri"

Kasteel de haar

Questo castello delle favole si trova a 13 km da Utrecht, e lo si raggiunge agevolmente in auto anche da Amsterdam. Mezz’ora d’ato in direzioine Utrecht e sarete arrivati a destinazione.

Arrivati al castello si parcheggia l’auto, dal boschetto piano a piano compare l’edificio. A dire il verso sono due edifici in stile neogotico collegati da un delizioso ponte coperto. Il tutto circondato da un fossato colmo d’acqua, alberi, e tanto verde.

"castello de haar vista esterna laghetto grande castello con molte torri e un prato verde"

Gli interni del castello

Per visitare il castello bisogna essere accompagnati da una guida interna. Il tour dura circa 50 minuti, e si incomincia dal piano interrato. Qui  troviamo la grande cucina e una serie infinita di pentole e tegami in rame, utilizzate fino a qualche decennio fa.

Le altre sale più belle sono senza dubbio quella dei cavalieri, la sala da ballo, e la sala del parrucchiere. Le lussuose camere da letto del barone e della baronessa sono poste al piano superiore. Ogni sala è decorata secondo il tema dell’amore e raffigurano la musica e la danza attraverso i secoli.

Questo castello venne restaurato nel XIX secolo quando il barone van Zuylen ereditò Kasteel de Haar in rovina. Decise quindi secondo i criteri con cui era stato costruito nel XV secolo. Per fare questo ricorse alla manodopera del paese, che utilizzò per 20 anni, fino al raggiungimento dell’opera. Altri lavori di restauro saranno fatti venti anni fa.

"castello de haar vista esterna laghetto grande castello con molte torri"

Info utili

Gli orari di apertura del castello sono dalle 11 alle 17 tutti i giorni mentre il parco chiude alla stessa ora ma apre alle 9.
Se arrivate in treno dovrete chiamare un taxi, mentre arrivando in auto l’indirizzo da inserire nel navigatore è: Kasteellaan 1 3455RR Haarzuillens.

Un’ultima curiosità. Nel parco del castello c’è uno spazio recintato in cui vivono cervi e cerbiatti. 

"libro amsterdam dintorni fronte"
SOLO 8,00 EURO IN QUESTO BLOG

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.