"posti da vedere in sicilia sampieri borgo marinaro"
Posti da visitare in Sicilia,  Racconti di Viaggio

Sampieri

Borghi marinari Sicilia: Sampieri

Frazione balneare di Scicli, Sampieri si trova lungo il litorale sudorientale della Sicilia. La spiaggia di Sampieri si estende per circa due km di arenile. La sabbia è fine bianca, ed il mare azzurro e limpido. L’ultimo tratto di spiaggia viene chiamato Pisciotto, e termina con una scogliera da cui i ragazzi del luogo si tuffano. Lì è possibile immergersi e fare snorkeling, nello splendido mare.

Il suggestivo borgo marinaro di Sampieri

Le prime notizie di questa borgata si hanno a partire dal VI secolo a.C. Nel XIII secolo i geografi Arabi la chiamavano Porto di Scicli, visto la vicinanza dell’omonimo Comune di Scicli, e perché il borgo marinaro fungeva allora come porto per le navi che arrivavano dal Nord Africa.

Oggi conta poco più di 600 abitanti, ma d’estate la popolazione aumenta, grazie alla presenza di molti turisti. Non dimentichiamoci la vicinanza di importanti e bellissime città d’arte come Ragusa (a 20 km), Modica, Ispica, e Scicli a solo 6 km. Si pone quindi su cosa vedere in Sicilia con la sua vicinanza a questi luoghi, approfittando del suo mare e del caldo sole.

La stagione estiva in questo piccolo borgo marinaro incomincia i 1 Maggio, con la “festa del pomodoro”, dove la bellezza del mare si incontra con il gusto dell’arte culinaria. 

"lungomare sampieri con mare e palme"

Il paese e le sue stradine lastricate

Il piccolo paese non offre grandi cose, se non l’atmosfera caratteristica di un piccolo borgo marinaro siciliano, e questo è tanta cosa, per chi viene da queste parti in cerca di sole, mare, e sicilianità. Le case non sono molte, ma tutte graziose, le classiche casette che ti aspetti su di un piccolo borgo siciliano a ridosso del mare. Case di fresca pietra, con infissi colorati, quasi a voler festeggiare il sole e l’estate.

Sicuramente un posto da visitare in Sicilia durante le calde sere d’estate, dove il lungomare si riempie di turisti. I suoi bar e ristoranti direttamente sulla spiaggia, sapranno offrirvi ciò che cercate, al tramonto come di sera, per cenare direttamente sulla spiaggia, per chi ama il bacio salato delle onde del mare mentre mangia squisite pietanze marinare.

Io ho avuto l’occasione di cenare al ristorante “Ammare” direttamente sulla spiaggia, con prezzi tutto sommato onesti, se si parla di una gustosa cena di pesce direttamente su una delle spiagge più belle di Sicilia.

La Fornace Penna

Chiudo citando la Fornace Penna a Punta Pisciotto, un’antica fornace nata nel 1909 e distrutta da un incendio doloso nel 1924. Questa struttura è divenuta famosa perché vi sono state girate diverse scene della fortunata serie del Commissario Montalbano. e conosciuta come la famosa tonnara Mannera.

Ricordo che questo e altro, lo troverete come sempre nel mio libro Sicilia da Raccontare.

libro sicilia offerta